Foto dell'immagine di copertina sui ghost followers

Ghost followers: come eliminare i profili inattivi su Instagram?

Questa guida è rivolta a tutti coloro che vogliono capire cosa sono i ghost followers, come individuarli e come eliminarli dal proprio Instagram account.

 

Ti sarai sicuramente accorto che la musica è cambiata su Instagram. Tempo fa bastava creare un ottimo contenuto da pubblicare, premere il pulsante “condividi” ed attendere qualche secondo per iniziare a notare che i mi piace e i commenti arrivavano a secchiate.

 

Sarò un nostalgico, ma come erano belli i vecchi tempi…

 

Ora non ricevi più le stesse interazioni a cui eri abituato, vero?

 

Stai lavorando duramente per far crescere il tuo Instagram account ma i risultati non arrivano?

 

Se la risposta a queste domande è si, allora è probabile che tu sia una vittima di seguaci fantasma, i cosi detti ghost followers.

 

Cos’è un ghost follower?

Non è così spettrale come sembra ma è decisamente inquietante dal punto di vista del marketing.

 

Un ghost follower su Instagram è fondamentalmente un account Instagram inattivo o finto che ti segue.

 

Il significato di inattivo può essere definito in diversi modi, ma questa qui in basso è la definizione che preferisco.

 

Un follower inattivo è un account Instagram che ti segue ma che non interagisce con il tuo profilo (ad esempio, non commenta e non mette mai mi piace ai tuoi contenuti).

 

Dovresti avere paura dei ghost followers?

Per alcune persone, i ghost followers non sono un grosso problema. Anche quando questi followers non interagiscono, vengono comunque considerati followers a tutti gli effetti.

 

Queste persone vogliono semplicemente che il conteggio dei loro follower su Instagram sia il più alto possibile.

 

Ci sono veramente tanti casi di influencer e persino di celebrità che hanno acquistato seguaci nel tentativo di apparire più popolari di quanto non siano in realtà. Il problema però deriva dal fatto che il 99% dei follower acquistati saranno follower fantasma, followers inattivi, ghost followers o chiamateli come volete.

 

Essi in genere sono dei spam account creati da alcune tipologie di bot.

 

Fortunatamente ci sono dei segnali che possono dirti se un account è un ghost follower e più avanti in questo post vi diremo come riconoscerli.

 

Soprattutto in quest’ultimo periodo sono spuntati fuori centinaia di servizi che offrono agli utenti di Instagram la possibilità di acquistare più follower.

 

Il problema però è che come abbiamo detto prima, essi al 99% sono followers inattivi, dunque estremamente dannosi per il vostro profilo Instagram.

 

Per i professionisti del marketing, il numero di follower non conta molto. Gli influencer su Instagram devono essere in grado di coinvolgere i propri followers attraverso i propri contenuti.

 

Per questi professionisti dei social media e del content marketing, sono altre le metriche al centro dell’attenzione, come ad esempio l’engagement, ed in questo caso, i seguaci fantasmi sono un grande ostacolo al successo.

 

Facciamo alcune analisi di base mantenendo semplici i numeri.

 

Diciamo che hai avuto 20.000 follower per tutto il mese di gennaio e in media hai ricevuto 2.000 interazioni per post (1900 Mi piace per post e 100 commenti per post).

 

Il tuo tasso medio di engagement nel mese di gennaio sarebbe dunque del 10% (2.000 interazioni / 20.000 follower).

 

Poi, il 1 ° febbraio, hai deciso di comprare 40.000 follower.

 

Quindi ora hai 60.000 followers!

 

Tuttavia, questi 40.000 nuovi follower sono praticamente tutti ghost account.

 

Non interagiscono con i tuoi post perché non sono nemmeno veri umani: sono dei fantasmi! Ciò significa che l’ammontare delle interazioni che otterrai sui tuoi contenuti non cambierà affatto.

 

Continuerai a ricevere 2000 interazioni come nel mese di gennaio.

 

Ma così facendo, ora il tuo tasso medio di engagement nel mese di febbraio scenderà al 3,3% (2.000 interazioni / 60.000 follower).

 

Dovrei preoccuparmi se i ghost follower influiscono sul mio tasso di engagement?

La risposta è si. Instagram ci si preoccupa. Quindi dovresti anche tu.

 

Storicamente, la home del tuo Instagram account era composta da post che apparivano in ordine cronologico inverso. Non c’erano eccezioni a questa regola.

 

Tuttavia, da quando Instagram ha introdotto il suo nuovo algoritmo per i post, l’ordine delle foto e dei video nella tua home è stata riorganizzata in base alla probabilità del tuo interesse in quel contenuto.

 

Uno dei fattori più importanti che Instagram considera quando visualizza i tuoi contenuti è quanto sia coinvolgente quel contenuto. Per farlo usa un algoritmo secretato, ma sappiamo per certo che tiene moltissimo in considerazione il tasso di engagement.

 

Quindi tornando al nostro esempio di prima, quale contenuto preferirebbe Instagram? Un post che ottiene il 10% di engagement o uno che ne ottiene solo il 3,3%?

 

Come abbiamo già detto, dipende anche da una serie di altri fattori, ma supponendo che tutti questi altri fattori siano gli stessi tra i 2 post, Instagram avrebbe sicuramente favorito il post con il più alto tasso di coinvolgimento.

 

Essendo il tuo tasso di engagement sceso al 3,3%, è meno probabile che i tuoi contenuti vengano visualizzati nella home dei tuoi follower perché Instagram mostrerà i tuoi contenuti a meno persone di prima.

 

Ciò significa che meno persone interagiranno con i tuoi post e più il tuo tasso di engagement scenderà di nuovo -> ancora meno persone lo vedranno -> il tuo tasso di engagement scenderà ancora una volta -> meno e meno persone lo vedranno.

 

È un circolo vizioso dal quale è difficile uscirne. È il così detto effetto valanga dei seguaci fantasma.

 

Accidenti a questi seguaci fantasma.

 

Ma grazie a questo post è giunto il momento di andare a colpirli per rimandarli indietro da dove sono venuti.

 

Come trovare e rimuovere i ghost follower?

Se ti trovi nella situazione che abbiamo appena citato, non preoccuparti!

Indipendentemente dal fatto che tu abbia acquistato o meno follower inattivi, probabilmente lo hai fatto perché ignorante in materia.

 

È assolutamente normale e non fartene una colpa.

 

Però ora bisogna fare ammenda e andare a trovare ed eliminare tutti gli account inattivi dal tuo profilo Instagram.

 

Puoi iniziare a identificare i follower fantasma cercando gli utenti che hanno le seguenti caratteristiche:

 

  • 0 follower
  • 0 post
  • Nessuna immagine del profilo
  • Elevato rapporto di persone che seguono per i follower
  • 0 post negli ultimi 30 giorni
  • 0 post negli ultimi 60 giorni
  • Nome utente riempito con numeri casuali

 

Se hai un piccolo numero di followers, dovresti riuscire a farlo manualmente, analizzando tutti i tuoi follower su Instagram uno alla volta e andando ad eliminare coloro i quali sono inattivi.

 

Ci metterai un po’ di tempo, ma di sicuro così facendo, il tuo account migliorerà notevolmente.

 

Mentre invece se hai un grande numero di followers, abbiamo creato un servizio che fa al caso tuo.

 

Eliminare i ghost followers grazie ad altavisibilita.net

Proprio grazie all’esigenza di tantissime persone di sbarazzarsi dei dannosi ed inutili ghost followers, abbiamo creato un servizio che trova ed elimina tutti quei followers che danneggiano in maniera irreversibile il tuo Instagram account.

 

Se sei interessato, vai sulla sezione CONTATTI e mandaci un e.mail con il tuo numero di telefono e il tuo username su Instagram, ti ricontatteremo entro 24 ore.

 

Di seguito inoltre ti lascio una serie di articoli che potranno ulteriormente aiutarti ad aumentare le tue Impression, a migliorare il profilo Instagram e a farti capire come guadagnare con Instagram.

 

Spero di averti chiarito le idee sul cosa siano i ghost followers, su come trovarli e su come eliminarli. Per qualsiasi dubbio o informazione aggiuntiva, puoi scrivere un commento qui in basso oppure mandarmi un e.mail, sarò felice di risponderti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *